Partito Democratico Prato

il Partito Democratico di Prato intende contribuire a costruire e consolidare in tutti i comuni del territorio pratese un ampio campo riformista, europeista e di centro-sinistra, operando in un rapporto organico con le principali forze socialiste, democratiche, progressiste e promuovendone l’azione comune.

Ultime dal Blog

Bosi (Pd): “Basta propaganda politica negativa sulla pelle del Distretto”

“Basta propaganda politica negativa contro il Distretto pratese.” E’ quanto chiede il Segretario provinciale del Pd di Prato Gabriele Bosi. “Ancora una volta la Destra, in particolare il Senatore La Pietra, pensa di poter aumentare i propri consensi accodandosi a chi rilancia un’immagine negativa del nostro Distretto. E’ un tentativo già sperimentato in passato e che non ha mai portato i ritorni elettorali sperati. Questo perché i pratesi sanno che il nostro sistema produttivo nella sua maggioranza è un’altra cosa. L’unico effetto ottenuto dalla Destra, anche quando era al governo della città, è stato quello di danneggiare ulteriormente la reputazione delle aziende sane del nostro territorio”.

Il Pd di Prato cresce: +17,92% degli iscritti nel 2020

Cresce in modo significativo il tesseramento del Partito democratico di Prato, certificato ieri dalla propria Commissione di Garanzia: nel 2020 sono 1.790 gli iscritti, contro ai 1.518 del 2019: un aumento del 17,92%. “Sono molto soddisfatto di questo dato”, dichiara il Segretario provinciale Gabriele Bosi. “E’ la risposta migliore a chi accusa il Pd di essere debole sul territorio. Quello dell’ultimo tesseramento è un dato importante, che conferma il nostro essere un Partito forte, radicato e aperto. Mi risulta che questo dato sia unico a livello regionale”.

Pd e Gd su incidente sul lavoro a Oste

“Il Partito democratico di Prato esprime il proprio cordoglio di fronte alla tragedia inaccettabile che ha colpito la giovane operaia deceduta oggi a Oste per un incidente sul lavoro” dichiara, a nome di tutta la Segreteria provinciale, il Segretario Gabriele Bosi. “Gli inquirenti dovranno accertare la dinamica dei fatti, che ancora non conosciamo. Certo è che queste tragedie non devono accadere ma purtroppo ancora si verificano troppo spesso in tutto il paese”.

Circoli Pd Prato, documento unitario sul percorso voluto da Letta

Anche la Federazione provinciale del Partito democratico di Prato ha dato il suo contributo al percorso di consultazione nazionale dei Circoli Pd voluto in tutto il paese dal nuovo Segretario Enrico Letta. “Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto insieme ai nostri Circoli”, dichiarano il Segretario provinciale Gabriele Bosi, il Responsabile Organizzazione Lorenzo Tinagli e il Coordinatore Marco Martini. “In queste settimane si sono riuniti tutti e 40 i Circoli della Federazione provinciale pratese, con 11 appuntamenti svolti tutti on line. Abbiamo riscontrato un’ottima partecipazione di iscritti e simpatizzanti del Pd, con tanti contributi anche di Gd e Donne democratiche al documento sui 21 punti proposti Enrico Letta che poi sono stati inviati al Nazionale. Nel complesso abbiamo registrato molta voglia di partecipazione e di dialogo e ci impegniamo a continuare questo percorso di confronto aperto anche in futuro”.