Partito Democratico Prato

il Partito Democratico di Prato intende contribuire a costruire e consolidare in tutti i comuni del territorio pratese un ampio campo riformista, europeista e di centro-sinistra, operando in un rapporto organico con le principali forze socialiste, democratiche, progressiste e promuovendone l’azione comune.

Ultime dal Blog

Alternanza tra lezioni in presenza e on-line e classi più piccole: le proposte del forum Scuola del Pd Prato

 In più di cento persone tra genitori, docenti, amministratori locali e amministratori regionali hanno partecipato agli incontri organizzati dal forum scuola del Pd Prato. Partendo dall’emergenza Covid-19, il forum ha affrontato le criticità da risolvere e i bisogni emergenti in vista della ripartenza di settembre.

Verso le regionali, Pd Prato: “Il dibattito sul futuro infrastrutturale della Toscana coinvolga sindaci, categorie economiche e sociali”

“Registriamo in modo positivo la proposta fatta da Eugenio Giani nell’intervista alla Nazione di Giovedì 11 Giugno su una nuova concertazione con Prato e i Comuni della Piana fiorentina sul futuro di questa parte importante del territorio toscano. Si tratta di un fatto importante e siamo disponibili a confrontarci sul futuro della Piana e più in generale sullo sviluppo infrastrutturale della nostra Regione. Un dibattito che deve coinvolgere i Sindaci, gli Amministratori locali, le categorie economiche e sociali, i saperi esperti e i cittadini attraverso percorsi di partecipazione aperti e inclusivi.

Il Pd Prato lancia la campagna tesseramento 2020. Bosi: “Un’occasione per rafforzare la nostra comunità”

La federazione provinciale del Partito democratico di Prato lancia la campagna del tesseramento 2020, definendo le modalità perché i militanti possano iscriversi in totale sicurezza. Sabato 6 giugno c’è stato un primo appuntamento alla casa del popolo di Coiano, dove ha rinnovato la sua tessera anche il sindaco di Prato Matteo Biffoni.

Via della Lana e della Seta, approvati in consiglio comunale una mozione e un odg per riconoscere i cammini locali

Al via l’iter per il riconoscimento e la valorizzazione dei cammini locali di interesse regionale per la Via della Lana e della Seta. Dopo la mozione presentata giovedì 4 giugno in consiglio comunale dal gruppo del Partito Democratico, e dopo l’ordine del giorno firmato dalla lista civica Biffoni Sindaco, partirà il percorso che punta a promuovere e valorizzare  gli itinerari del territorio.