Partito Democratico Prato

il Partito Democratico di Prato intende contribuire a costruire e consolidare in tutti i comuni del territorio pratese un ampio campo riformista, europeista e di centro-sinistra, operando in un rapporto organico con le principali forze socialiste, democratiche, progressiste e promuovendone l’azione comune.

Ultime dal Blog

Beni comuni e cittadini: rigenerazione e cura della città con i patti di collaborazione a Prato

Il Partito democratico di Prato in collaborazione con il nostro Gruppo consiliare pratese ha promosso l’iniziativa dal titolo “Beni comuni e cittadini: rigenerazione e cura della città con i patti di collaborazione a Prato”, che si terrà Lunedì 18 Novembre alle 17 al Chiesino di San Giovanni. L’iniziativa approfondirà il Regolamento per la gestione condivisa dei beni comuni, uno strumento di cui si sono dotate oltre cento Amministrazioni comunali a livello nazionale e anche alcune della nostra provincia, e che permette di stipulare “patti di collaborazione” con i cittadini per gestire in autonomia spazi pubblici sul territorio sulla base di progetti concordati. Desideriamo invitare a questo evento tutte le associazioni, le Pro Loco, le Cooperative, i gruppi informali di cittadini attivi e le singole persone interessate a discutere insieme il Regolamento, valorizzando le esperienze che in questi anni ne hanno conosciuto un’applicazione pratica e promuovendo un dibattito sul suo futuro utilizzo per dare strumenti utili a rafforzare le nostre comunità locali. A questo scopo abbiamo previsto un ampio spazio per interventi, domande, proposte.

Mercoledì 6 novembre il presidente del Parlamento Europeo Sassoli a Prato

Mercoledì 6 novembre alle 20 il presidente del Parlamento Europeo David Sassoli sarà a Prato, ospite a cena del Partito Democratico al circolo “Renzo Degli Innocenti” di Galciana (via Costa, 62). L’invito è aperto a tutti: per partecipare basta prenotare allo 0574 32141 oppure allo 0574 811098. La cena prevede menù toscano e ha un costo di 25 euro a persona (20 euro per gli studenti e 10 euro per i bambini).

Bosi (Pd): “Anche la Federazione di Prato aderisce alla campagna del Pd nazionale, con tanti appuntamenti sul territorio”

Dal 3 al 6 Ottobre in tutta Italia si svolgeranno gli incontri promossi dal Partito democratico nazionale, all’interno della campagna “Per amore dell’Italia”. Con riunioni, feste del tesseramento e volantinaggi ai gazebonelle piazze, il Partito democratico sarà presente sul territorio per confrontarsi con le persone e discutere le proprie proposte per il governo del paese. “Anche la Federazione di Prato ha organizzato molti incontri”, dichiara il Segretario provinciale Pd Gabriele Bosi, “confermando il nostro essere un partito fortemente radicato sul territorio. Ringrazio tutti i nostri volontari che saranno impegnati negli incontri e nei volantinaggi. E’ molto importante in questa fase incontrare le persone e discutere insieme sul futuro del paese. Ora che siamo al Governo abbiamo una grande responsabilità davanti agli Italiani e dobbiamo portare avanti il nostro progetto con coraggio e determinazione”.

Giovedì 12 al via la Festa de L’Unità a La Querce: iniziative politiche, musica e buona cucina

Parte giovedì 12 settembre, al circolo “I Risorti” (Via Firenze 323), la Festa de l’Unità de La Querce con quattro giorni all’insegna di politica, musica, cultura e buona cucina. Si comincia questo giovedì alle 21 con la serata a cura dei Giovani Democratici in cui si discuterà di “Emergenza climatica: dal globale al locale idee green per una città che dia l’esempio”. IntervengoNO Marco Biagioni e Saul Santini per i GD di Prato, insieme alle associazioni ambientaliste di Prato. Venerdì 13 sarà la volta del ballo liscio dalle ore 21:30 con “Monica Band”.