Montemurlo, è Simone Calamai il candidato sindaco del Partito Democratico

È Simone Calamai il candidato sindaco del Partito Democratico alle prossime elezioni amministrative a Montemurlo. L’assemblea dell’unione comunale del PD montemurlese giovedì scorso ha ufficializzato all’unanimità la candidatura del vice-sindaco in carica, che a maggio prossimo correrà per la carica di primo cittadino. Una scelta unitaria e condivisa che vuol dare continuità al lavoro portato avanti in questi anni dall’amministrazione Lorenzini. «Calamai è il nostro candidato, una persona di grande valore, apprezzata e riconosciuta da tutto il partito e dai cittadini montemurlesi», ha detto il segretario del Partito Democratico di Montemurlo, Alberto Vignoli.

La proposta ha trovato l’accordo tutta l’assemblea, a partire dal sindaco uscente Mauro Lorenzini, primo sostenitore della candidatura Calamai, dal consigliere regionale Nicola Ciolini e dal capogruppo Pd in consiglio comunale Valentina Vespi. Molti gli interventi a sostegno di Calamai che negli ultimi dieci anni ha ricoperto, prima la carica di assessore, e negli ultimi cinque anni quella di vicesindaco con delega ai lavori pubblici e all’ambiente. «La candidatura di Simone Calamai rappresenta la continuità dell’ottimo lavoro che abbiamo svolto in questi anni sul territorio a favore del rilancio del lavoro, dello sviluppo, della legalità e della qualità di vita. Sono certo che Simone saprà valorizzare l’identità di Montemurlo, non più “città – dormitorio” ma comunità viva  e dinamica, continuando a lavorare con impegno tra la gente e per la gente », sottolinea il sindaco Mauro Lorenzini. Bagnolese da sempre, 39 anni, apprezzato dai cittadini e presente sul territorio ogni giorno, Calamai ha esordito nel suo intervento dicendo: «La candidatura alle prossime amministrative è per me un grande onore, ringrazio tutto il partito per la fiducia dimostratami all’unanimità, mi dedicherò a questo impegno con tutta la mia passione, energia e capacità come ho sempre fatto in tutti questi anni a servizio dei cittadini di Montemurlo». Calamai ha poi dichiarato di voler proseguire in piena continuità il lavoro avviato da Lorenzini, un lavoro straordinario a favore dello sviluppo economico del territorio e della valorizzazione dell’identità di Montemurlo. «La nostra volontà è quella di continuare a far crescere Montemurlo, rendendola una città ancora più bella, accogliente e completa, con una migliore qualità della vita, dell’ambiente e degli spazi pubblici», prosegue Calamai. Massima attenzione sarà rivolta alla realizzazione del progetto del centro cittadino, verso la promozione del territorio attraverso anche le sue risorse naturali e la qualità ambientale, verso la promozione del lavoro e dell’occupazione, soprattutto giovanile, verso la scuola, la cultura e la socialità. La priorità è quella di stare a stretto contatto con i cittadini di Montemurlo, per questo il Partito Democratico continuerà con un percorso di confronto e ascolto. Già dalle prossime settimane saranno organizzati appositi tavoli tematici per la stesura del programma elettorale con il quale presentarsi alle prossime elezioni amministrative.

Ultime News

Il Segretario provinciale Pd incontra il Prefetto Scialla. Bosi: “Continuare la lotta allo sfruttamento sul lavoro”

Si è svolto oggi l’incontro con il Prefetto di Prato chiesto la settimana scorsa dal Segretari...

Read More

Il Comune di Prato verso il plastic-free: i dettagli della proposta lanciata dal Partito Democratico e sottoscritta da tutta la maggioranza

“È davvero significativo che la prima mozione sottoscritta dalla maggioranza in consiglio comunale p...

Read More

Sfruttamento lavorativo: i gruppi di maggioranza chiedono al Governo un impegno concreto e lo fanno con un’apposita interrogazione in Consiglio comunale

I gruppi di maggioranza in consiglio comunale hanno presentato un’interrogazione per discutere di co...

Read More
Responsive Menu Pro Image
Partito Democratico Prato
X