Monthly Archives Luglio 2016

FESTA DE L’UNITA PRATO, BOSI: “FORMULA CONVINCENTE, ADESSO ULTIMI DUE GIORNI CON BIFFONI E BOSCHI”

PRATO, 22.07.2016 – “A due settimane dall’inizio della Festa de L’Unità siamo molto soddisfatti di aver ridato vita a un angolo del centro come quello dei giardini della Passerella. Gli ospiti di livello nazionale come il presidente del Pd Matteo Orfini e i Sottosegretari Luca Lotti e Antonello Giacomelli hanno attirato l’attenzione di tanti cittadini, così come la serata con Linus e Carlo Conti ha permesso di dialogare di comunicazione e radio di fronte a centinaia di persone, per non parlare delle altre serate del nostro programma politico. Adesso ci aspetta l’ultimo week-end, con due iniziative importanti: la tradizionale intervista
Read More

Categorie: Articoli, Comunicati, e News.

“IL PIANO DELL’INTERPORTO, OPPORTUNITÀ PER L’ECONOMIA ED IL TERRITORIO”: DOMANI L’INIZIATIVA ORGANIZZATA DAL GRUPPO PD

PRATO, 19.07.2016 – Domani, mercoledì 20 luglio alle 21.15 nella sede della Circoscrizione Est (via De Gasperi, 67) si terrà un’assemblea aperta a tutta la cittadinanza dal titolo “Il piano dell’Interporto, opportunità per l’economia ed il territorio”. All’iniziativa prenderanno parte l’assessore all’Urbanistica del Comune di Prato Valerio Barberis, e il presidente dell’Interporto della Toscana Centrale s.p.a. Ivano Menchetti. L’incontro è organizzato dal gruppo consiliare del Partito Democratico.  
Read More

Categorie: Articoli, Comunicati, e News.

MARIA ELENA BOSCHI E CARLO CONTI: TANTI OSPITI ALLA FESTA DELL’UNITÀ 2016

PRATO, 05.07.2016 – Dopo un anno di stop, torna la Festa dell’unità targata Partito Democratico: dal 7 al 24 luglio ai giardini della Passerella, novità e ospiti di spicco saranno i protagonisti, con una formula che si compone di elementi appartenenti alla tipica Festa dell’unità del passato e di elementi di cambiamento, come si percepisce già dal titolo scelto “Sì cambia” (con evidente riferimento anche all’appuntamento del Referendum di ottobre). Rimangono invariate la ristorazione e la pizzeria, gestite dai circa 80 volontari e anche la presenza del dibattito politico. Quest’ultimo però, ed è questa la prima novità, risulta notevolmente ampliato:
Read More

Categorie: Articoli, Comunicati, e News.