Sostieni PD Prato

Devolvi il tuo 2×1000 al PD Prato inserendo il codice M20 nella tua dichiarazione dei redditi.

Sostienici

Iscriviti al nostro canale Telegram

Il Congresso regionale del Pd toscano si tiene in un periodo particolarmente difficile, sia per il nostro partito che per la nostra Regione. Il Partito democratico ha com'è noto alle spalle numerose sconfitte e davanti a sé appuntamenti elettorali molto importanti e delicati, come le prossime Amministrative nel 2019 e

Il Congresso regionale del Pd toscano si tiene in un periodo particolarmente difficile, sia per il nostro partito che per la nostra Regione. Il Partito democratico ha com'è noto alle spalle numerose sconfitte e davanti a sé appuntamenti elettorali molto importanti e delicati, come le prossime Amministrative nel 2019 e le Regionali nel 2020. La Regione Toscana ha alcune priorità ancora da definire in modo chiaro (tra tutte: infrastrutture, rifiuti, servizi pubblici locali) e un tema ancora più generale, che

Segui @pdprato su Twitter.

Iscriviti alla nostra newsletter

Gabriele Bosi è tra i nuovi membri della segreteria regionale del PD Toscana

“Durante la Direzione regionale di ieri Simona Bonafè ha fatto il mio nome tra i componenti della nuova Segreteria del PD Toscana. Ringrazio Simona per la sua fiducia nei miei confronti e per l’opportunità di dare una mano al nostro territorio e alla nostra comunità. Sono pienamente consapevole che ci attendono sfide molto delicate e molto importanti, per tutta la nostra Regione. Per questo motivo non farò mai mancare l’impegno necessario per aiutare la nostra squadra a portare avanti le idee e i valori che da sempre ci contraddistinguono. Lo faremo tutti insieme”. Queste le parole del segretariato provinciale del PD Prato Gabriele Bosi, in seguito all’incarico affidatogli da Simona Bonafè in segreteria regionale.

Bosi e Rocchi (Pd): “Il Governo metta la nostra città nelle condizioni di contrastare lo sfruttamento lavorativo. In arrivo anche un Ordine del giorno in consiglio comunale”

“E’ molto grave il caso dei due lavoratori pakistani vittime di un’aggressione che i Sindacati hanno denunciato come una ritorsione per una vertenza sul proprio luogo di lavoro”, dichiara Gabriele Bosi, Segretario provinciale del Pd di Prato. “Le Forze dell’ordine faranno il loro lavoro e accerteranno la dinamica e le responsabilità degli aggressori. Intanto, è evidente come lo sfruttamento lavorativo sia una realtà su cui occorre intervenire con maggiore fermezza, con l’aiuto necessario da parte del Governo nazionale. “In questi anni”, prosegue Bosi, “i controlli nelle aziende del distretto organizzati dalla Regione Toscana e svolti anche dalla Polizia Municipale del Comune di Prato hanno permesso un lavoro davvero importante, ma viste le competenze degli organi di controllo coinvolti, evidentemente si sono concentrati soprattutto sulla salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro, altro tema su cui occorre vigilare sempre.

5G, la reazione del Pd: in arrivo un’apposita mozione

Il Partito Democratico presenterà un ordine del giorno in consiglio comunale per chiedere al Governo di non toccare i fondi destinati alla sperimentazione del 5G, strategia per lo sviluppo promossa dai precedenti governi per dar vita a un’infrastruttura utile per i servizi alle imprese e ai cittadini. “Mentre il governo annuncia che regalerà terreni agricoli a chi avrà il terzo figlio, apprendiamo che lo stesso governo intende togliere alla nostra città – insieme a Milano, Bari, L’Aquila e Matera – ben 15 milioni di euro di risorse che sarebbero servite per sperimentare il 5G, strumento innovativo in grado di offrire nuove possibilità a imprese e cittadini. La prospettiva di questo governo è ormai chiara: puntare su un’economia arretrata rinunciando del tutto alle opportunità che la tecnologia sta portando ormai in tutti i Paesi del mondo”.

Assemblea regionale del Partito Democratico: ecco gli eletti pratesi

Venerdì 26 Ottobre si è tenuta la prima Assemblea regionale del Pd della Toscana, a conclusione del percorso congressuale che ha eletto Simona Bonafè a segretario. Nel corso dell’Assemblea sono stati eletti nuovi organismi dirigenti e incarichi interni al partito. Tra questi, è stato confermato come Tesoriere regionale il pratese Antonio Napolitano. Compito dell’Assemblea era anche quello di eleggere la nuova Direzione regionale del Partito. Di questa fanno parte anche molti delegati pratesi: il segretario provinciale Gabriele Bosi, il sindaco di Prato Matteo Biffoni, i consiglieri regionali Nicola Ciolini e Ilaria Bugetti, l’assessore regionale Stefano Ciuoffo, il deputato Antonello Giacomelli e il tesoriere regionale Antonio Napolitano sono membri di diritto.

Gabriele Bosi è tra i nuovi membri della segreteria regionale del PD Toscana

“Durante la Direzione regionale di ieri Simona Bonafè ha fatto il mio nome tra i componenti della nuova Segreteria del PD Toscana. Ringrazio Simona per la sua fiducia nei miei confronti e per l’opportunità di dare una mano al nostro territorio e alla nostra comunità. Sono pienamente consapevole che ci attendono sfide molto delicate e molto importanti, per tutta la nostra Regione. Per questo motivo non farò mai mancare l’impegno necessario per aiutare la nostra squadra a portare avanti le idee e i valori che da sempre ci contraddistinguono. Lo faremo tutti insieme”. Queste le parole del segretariato provinciale del PD Prato Gabriele Bosi, in seguito all’incarico affidatogli da Simona Bonafè in segreteria regionale.

Nessun Evento nella Lista a quest'ora