Sostieni PD Prato

Devolvi il tuo 2×1000 al PD Prato inserendo il codice M20 nella tua dichiarazione dei redditi.

Sostienici

Iscriviti al nostro canale Telegram

Il Decreto sull'occupazione promosso dal Governo è attualmente in discussione in Parlamento, quindi non si può attribuire ai suoi contenuti i dati diffusi oggi dall'Istat, che segnalano tra le altre cose un calo degli occupati e un aumento dei disoccupati. Tuttavia il rapporto Istat potrebbe dare spunti di riflessione utili agli

Il Decreto sull'occupazione promosso dal Governo è attualmente in discussione in Parlamento, quindi non si può attribuire ai suoi contenuti i dati diffusi oggi dall'Istat, che segnalano tra le altre cose un calo degli occupati e un aumento dei disoccupati. Tuttavia il rapporto Istat potrebbe dare spunti di riflessione utili agli attuali governanti.Innanzi tutto perché viene delineato un quadro del mercato del lavoro comunque fragile, su cui occorre intervenire con molta accortezza: a Giugno 2018 si registra infatti un calo dell’occupazione

Segui @pdprato su Twitter.

Iscriviti alla nostra newsletter

Visita Grillo al Santo Stefano, Bosi (Pd): “Come mai il Ministro non ha detto una parola sull’ampliamento?”

“Quando parla di un Santo Stefano troppo piccolo, il Ministro è a conoscenza del fatto che il precedente Governo ha stanziato le risorse per ampliare la struttura dell’ospedale, ottenendo così cento posti letto in più? Perché non ne ha fatto menzione durante la sua visita e, soprattutto, perché non ha spiegato se questo progetto su cui la città conta verrà portato avanti o meno dall’attuale Governo? In fin dei conti ai pratesi interessa questo e non certo qualche post su Facebook. Insomma, per come la vediamo, ci saremmo aspettati che il Ministro Grillo si informasse meglio sull’argomento per poter prendere davvero a cuore la situazione”. Queste le parole del segretario del Pd Gabriele Bosi in merito alla visita in ospedale del ministro Grillo. “Che il M5S non sia sensibile al rispetto delle istituzioni democratiche non è una novità, ma coinvolgere o quanto meno avvertire l’Amministrazione del Comune in cui ci si reca per fare visita all’ospedale cittadino, più che un segno rispetto alla città sarebbe stato semplice buonsenso. Avrebbe così avuto modo di ricevere informazioni importanti, che evidentemente non ha avuto o ha fatto finta di non avere. Per il resto – conclude Bosi – mi pare che da questo blitz improvvisato del Ministro non sia arrivato nessun impegno concreto per la sanità pratese. Ne prendiamo atto. Ci auguriamo che la prossima visita annunciata sia più consistente in termini di proposte e azioni concrete”.

Benedetta Squittieri nominata Responsabile del Dipartimento Innovazione del Pd Nazionale

Benedetta Squittieri è stata nominata Responsabile del Dipartimento Innovazione del Pd Nazionale. “Come Pd Prato siamo molto contenti di questa nomina, perché valorizza la nostra Federazione e riconosce il lavoro compiuto e le competenze acquisite dall’Assessore Squittieri in questi anni di impegno nella Giunta Biffoni proprio su questo argomento – dichiara il segretario del Pd Prato Gabriele Bosi – Sono sicuro che Benedetta farà un lavoro importante di elaborazione per tutto il partito su un tema centrale per lo sviluppo del paese”. “Ringrazio il Pd per la fiducia e affronto questa nuova avventura con spirito di servizio ma soprattutto con il desiderio di mettere a disposizione il lavoro e l’esperienza fatta a Prato e in ANCI in fatto di Innovazione – commenta Benedetta Squittieri – L’ambizione è quella di riuscire a coordinare le tante ottime competenze che ci sono all’interno del partito. Sia sui territori che in Parlamento, il Pd ha fatto moltissimo in questi anni per innovare e per portare all’attenzione di tutti l’importanza di un Paese al passo con i tempi e in grado che di favorire lo sviluppo e la crescita. Continueremo in questa direzione con proposte e un confronto costante”.

La Politica, la Toscana, Prato: faccia a faccia con Antonello Giacomelli, martedì 24 luglio allo spazio ex Fabrica un’intervista pubblica

Il Partito Democratico di Prato ha organizzato per martedì 24 luglio alle 21.15, presso lo spazio aperto Ex Fabrica (via Targetti 10/8 – accanto al Teatro Fabbricone), un’intervista pubblica all’Onorevole Antonello Giacomelli. L’intervista – intitolata “La Politica, la Toscana, Prato” – sarà a cura di David Allegranti (Il Foglio) e Gianni Rossi (Tv Prato). Al centro della serata un punto sulle cose fatte in questi ultimi anni di governo, sulle prospettive della legislatura appena iniziata e anche sulla situazione di Prato e della Toscana.

Festa Democratica alla Pista Rossa di Seano: dal 13 al 29 luglio dibattiti, musica e spettacoli

Da venerdì 13 a domenica 29 luglio si terrà, alla Pista Rossa di Seano, la festa Democratica organizzata dal PD di Carmignano. Dibattiti, musica e spettacoli animeranno tutte le 16 serate in calendario e, come di consueto, ci saranno anche gli stand gastronomici e il bar gestito dai Giovani Democratici. La festa avrà inizio, venerdì 13 luglio alle 21, con un approfondimento e un’analisi sull’attuale situazione politica nazionale insieme al professore emerito di Scienza politica all’Università di Bologna, Gianfranco Pasquino. Durante la festa si terranno diverse iniziative: una con i sindaci dei comuni medicei Edoardo Prestanti e Francesco Puggelli (17 luglio), poi l’incontro con l’Onorevole Gianni Cuperlo (20 luglio), l’incontro con Sergio Staino (24 luglio) e il confronto con l’Onorevole Federico Gelli (26 luglio). Tutti gli appuntamenti sono disponibili qui: https://www.facebook.com/events/1829991293963030/

Visita Grillo al Santo Stefano, Bosi (Pd): “Come mai il Ministro non ha detto una parola sull’ampliamento?”

“Quando parla di un Santo Stefano troppo piccolo, il Ministro è a conoscenza del fatto che il precedente Governo ha stanziato le risorse per ampliare la struttura dell’ospedale, ottenendo così cento posti letto in più? Perché non ne ha fatto menzione durante la sua visita e, soprattutto, perché non ha spiegato se questo progetto su cui la città conta verrà portato avanti o meno dall’attuale Governo? In fin dei conti ai pratesi interessa questo e non certo qualche post su Facebook. Insomma, per come la vediamo, ci saremmo aspettati che il Ministro Grillo si informasse meglio sull’argomento per poter prendere davvero a cuore la situazione”. Queste le parole del segretario del Pd Gabriele Bosi in merito alla visita in ospedale del ministro Grillo. “Che il M5S non sia sensibile al rispetto delle istituzioni democratiche non è una novità, ma coinvolgere o quanto meno avvertire l’Amministrazione del Comune in cui ci si reca per fare visita all’ospedale cittadino, più che un segno rispetto alla città sarebbe stato semplice buonsenso. Avrebbe così avuto modo di ricevere informazioni importanti, che evidentemente non ha avuto o ha fatto finta di non avere. Per il resto – conclude Bosi – mi pare che da questo blitz improvvisato del Ministro non sia arrivato nessun impegno concreto per la sanità pratese. Ne prendiamo atto. Ci auguriamo che la prossima visita annunciata sia più consistente in termini di proposte e azioni concrete”.

Nessun Evento nella Lista a quest'ora