Parlamento

Deputato

Antonello Giacomelli

54 anni, giornalista

Antonello Giacomelli è un giornalista e politico italiano, dal 28 febbraio 2014 Sottosegretario di Stato del Ministero dello Sviluppo Economico con delega alle comunicazioni nel Governo Renzi. Giornalista ed ex direttore dell’emittente televisiva Canale 10, è stato Presidente del Teatro Metastasio, portandolo al ruolo di Teatro Stabile della Toscana. È stato vicesindaco di Prato dal 1999 al giugno 2004 e si è occupato in particolare della riforma dei servizi pubblici locali dei Comuni delConsiag.

Nel febbraio del 2004 è diventato coordinatore regionale della Margherita ed è diventato uno dei leader toscani dell’Ulivo. Sempre nel 2004 è stato eletto alla Camera dei deputati alle suppletive per il collegio di Scandicci ed è diventato membro della commissione VI (Finanze). Confermato parlamentare per l’Ulivo alle politiche del 2006 è entrato a far parte della IV commissione (difesa). Diventa inoltre responsabile del dipartimento Enti Locali della Margherita nazionale.
Con la nascita del Partito Democratico è diventato membro dell’esecutivo nazionale, capo della segreteria politica di Dario Franceschini e, insieme a Goffredo Bettini, Andrea Orlando e Vinicio Peluffo componente del coordinamento che guida la fase costituente del Pd a livello nazionale. Viene nuovamente eletto nella lista toscana per la Camera alle elezioni politiche del 13 e 14 aprile 2008.

Regione Toscana

null

Stefano Ciuoffo

65 anni, ingegnere

Assessore Regionale alle Attività produttive, al credito, al turismo e al commercio

Stefano Ciuoffo, libero professionista, e’ stato impegnato in politica e nelle istituzioni diventando consigliere comunale e consigliere provinciale per poi fare anche l’esperienza di assessore all’urbanistica del comune di Prato. Tra i soci fondatori del PD pratese, è socio dell’associazione imprenditoriale Pratofutura, del Rotary e membro del Cda della Fondazione CariPrato. Nel 2015 è stato chiamato dal presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, a far parte della sua giunta.

null

Nicola Ciolini

43 anni, agronomo

Consigliere Regionale

Laureato alla facoltà di Agraria di Firenze nel 1999. Dal 2011 dirige la cooperativa agricola “Orti in Maremma”, operante nella produzione, trasformazione e commercializzazione di ortaggi surgelati. Ha iniziato la sua attività politica nel 1999 nei Democratici per Prodi, con i quali è stato eletto nel consiglio comunale di Montemurlo. Dal 2004 al 2009 è stato assessore al sociale sempre del comune di Montemurlo, e dal 2009 al 2014 ha ricoperto il ruolo di vicesindaco con delega al sociale. Dal giugno del 2015 ricopre il ruolo di consigliere regionale e lavora nella commissione Sanità e politiche sociali

logo facebook

null

Ilaria Bugetti

42 anni, laureata in scienze politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze

Consigliere Regionale

Nel 2009 viene eletta come consigliere comunale a Cantagallo e successivamente nominata assessore alle politiche sociali e alle politiche giovanili. Nel 2004 diventa sindaco di Cantagallo, per due mandati, fino al 2014. Nel 2004 entra a far parte dell’Anci come responsabile nazionale e regionale per il servizio civile. Dal 2010 al 2013 ricopre il ruolo di segretaria provinciale del Partito democratico di Prato. Nel 2015 viene eletta in Consiglio Regionale e attualmente è Vicepresidente Segretario della commissione Sviluppo economico e rurale, cultura, istruzione, formazione.

logo facebook

Comuni

null

Matteo Biffoni

40 anni, avvocato

Sindaco di Prato

Matteo Biffoni, pratese, 40 anni, avvocato, ha vissuto sin da giovanissimo la politica e l’impegno sociale con passione. Appassionato di musica, tifoso dell’Ac Prato 1908, Matteo Biffoni ha sempre mantenuto vivo l’interesse e l’impegno per l’associazionismo e il volontariato. Consigliere comunale dal 2004, nel 2012 vince le primarie per i parlamentari per le elezioni politiche del febbraio 2013, arrivando primo e ottenendo l’elezione alla Camera dei Deputati. In Parlamento entra nella delicatissima Commissione Giustizia. Un anno dopo la decisione di candidarsi a Sindaco di Prato. Matteo Biffoni è stato eletto sindaco di Prato il 25 maggio 2014.

logo facebooklogo twitter

null

Guglielmo Bongiorno

49 anni, agente assicurativo

Sindaco di Cantagallo

Guglielmo Bongiorno è residente a Cantagallo ed è stato eletto sindaco il 25 maggio 2014. Sposato con Cinzia e papà di Emiliano Armando, di 3 anni e mezzo. Agente generale di assicurazioni per il gruppo UnipolSai, ha iniziato a lavorare nel settore assicurativo a Prato nel 1989. Si è trasferito a Cantagallo nel 2005 ed è stato tra i fondatori e poi il primo segretario del Partito Democratico di Cantagallo, dalla sua nascita fino all’ottobre del 2013. Dal 2013 al 2014 è stato assessore al bilancio, urbanistica ed innovazione tecnologica. I suoi interessi sono la buona musica, la lettura, il cinema e il calcio.

null

Edoardo Prestanti

32 anni, laureato in Scienze Politiche

Sindaco di Carmignano

Eletto sindaco il 5 giugno del 2016, Prestanti si è iscritto a 16 anni alla Sinistra Giovanile. Nel 2006 assieme ad altri amici fonda il circolo della Sg Jan Palach a Carmignano. Tra i fondatori del Pd locale nel 2007, diviene Segretario nel 2009, lavorando per il rinnovamento politico e generazionale dei democratici di Carmignano. Nel 2013 viene nominato assessore all’Ambiente , servizi sociali e agricoltura del Comune di Carmignano. Si occupa di Politiche Ambientali per la Segreteria Provinciale del Partito Democratico.

logo facebook

null

Mauro Lorenzini

59 anni, perito chimico

Sindaco di Montemurlo

Mauro Lorenzini è diplomato perito chimico all’Istituto Tecnico Industriale “Tullio Buzzi” di Prato, ha frequentato la facoltà di chimica e ha iniziato a lavorare per il sindacato CGIL.
Segretario dei tessili a Montemurlo e a Prato, in seguito segretario regionale e poi nella segreteria dello SPI-CGIL della camera del lavoro di Prato. È stato membro del Consiglio di Circolo, e presidente del Consiglio di Istituto della scuola media“La Pira Salvemini”. Donatore di sangue, è iscritto anche ad altre associazioni di volontariato. Il 25 maggio 2014 è stato eletto per la seconda volta sindaco di Montemurlo.

logo facebook

null

Marco Martini

61 anni, dirigente in un’azienda informatica

Sindaco di Poggio a Caiano

Diplomato al liceo scientifico Leonardo da Vinci, ha frequentato la facoltà di Ingegneria elettronica di Firenze. Vive a Poggetto, sposato, con un figlio, è al suo secondo mandato come sindaco di Poggio a Caiano, rieletto nel maggio del 2013. E’ stato consigliere comunale di Poggio dal 1993 al 1998 e vicesindaco dal 2003 al 2008.

logo facebook

null

Primo Bosi

50 anni, promotore finanziario

Sindaco di Vaiano

Primo Bosi vive a Vaiano. Laureato in economia e commercio svolge l’attività di promotore finanziario. Dal 2004 al 2014 ha ricoperto il ruolo di vicesindaco e assessore con deleghe al bilancio, protezione civile, cura del territorio e del patrimonio del Comune di Vaiano. Il 25 maggio 2014 è stato eletto sindaco con largo consenso.

null

Giovanni Morganti

38 anni geometra

Sindaco di Vernio

Nato a Prato nel 1978, si è diplomato geometra nel 1997, professione che svolge attualmente. La Politica è una passione con cui è cresciuto: iscritto ai Democratici di Sinistra, ha poi contribuito alla nascita del Partito Democratico. È stato l’ultimo segretario dei Democratici di Sinistra dell’Unione Comunale di Vernio e il primo del Partito Democratico, incarico che ha ricoperto dal 2007 fino ad ottobre 2013. Attualmente fa parte dell’Assemblea provinciale e della Direzione del PD Prato. Consigliere comunale a Vernio dal 2009 al 2014

logo facebook